Fare running da Trieste in giù

Fare running da Trieste in giù

Correre a Trieste                                                                       

Non si può certo dire che Trieste sia una città a misura di runner, ma è in crescita il numero di podisti amatori e professionisti che il capoluogo friulano riesce ad attrarre ogni anno.

Trieste è una città bellissima, affascinante, e correre lungo la costa è un valore aggiunto che i runner più lungimiranti hanno imparato ad apprezzare da tempo.


Gli enti pubblici locali sono i primi a conoscere il valore culturale e naturalistico di Trieste e dintorni e per questo si sono attivati con l’intento di potenziare il popolo triestino dei runner, attrarre i podisti della zona e accrescere il numero di runner dal resto d’Italia e del mondo.

Potrebbe interessarti anche il nostro articolo sulla maratona di Venezia.

Trieste Running Festival

Una settimana intera dedicata alla corsa, tra gare podistiche, maratone e convegni sul mondo del running. Il Trieste Running Festival è uno tra gli appuntamenti sportivi più partecipati della regione Friuli e ogni anno attrae sempre più visitatori e podisti di ogni età dall’Italia e da tutto il mondo.

Dopo 18 anni, la Maratona di Trieste è stata eliminata dal programma podistico dell’edizione 2018, in favore delle altre gare – competitive e non -, molto più partecipate.

L’edizione del 2018 del Trieste Running Festival si è svolta tra sabato 29 aprile a domenica 6 maggio. Ha aperto la manifestazione sportiva la Trieste SoloWomenRun, corsa femminile solidale, che per la prima volta è approdata in Porto Vecchio, confermando la pink color edition, con il color blast finale all’insegna della biopolvere rosa. La corsa tutta al femminile ha avuto grande successo, con l’adesione di quasi 800 donne.

Secondo appuntamento podistico con la Miramar Young, la corsa dei bambini in piazza Unità d’Italia, con la partecipazione di circa 2.000 piccoli runner. Non è mancata, come ogni anno, la corsa per gli amici a quattro zampe, la Trieste SoloDoggyRun, con partenza e arrivo in piazza Unità d’Italia e un percorso di 3 km in città.

A seguire la Generali Miramar Family – con circa 1500 iscritti – e la nuovissima MiramaRun Challenge, sullo stesso tracciato ma con classifica finale. Infine l’attesissima Mezza Maratona di Trieste, la nota 21 km che per la prima volta ha visto la partenza dalla piazza centrale di Aurisina. Per tutte le gare del Trieste Running Festival, il traguardo è stato fissato in piazza Unità d’Italia.

Il Trieste Running Festival è un evento green, grazie alla collaborazione con AcegasApsAmga: l’obiettivo è ridurre il più possibile l’impatto ambientale dell’evento. La manifestazione esibisce il marchio “ZeroImpactEvent by AcegasApsAmga”, simbolo dell’attenzione totale all’impatto ambientale, sia per chi organizza l’evento, sia per chi partecipa.

Tra le iniziative green di AcegasApsAmga per il festival dei runner triestini:

  • installazione di un erogatore d’acqua di rete in città, per ridurre il consumo di bottigliette di plastica
  • fornitura dei contenitori differenziati per tutta la durata della manifestazione
  • potenziamento della raccolta differenziata lungo il percorso della Trieste 21K e della Generali Miramar Family Run

L’Electric Run invade Trieste!

L’Electric Run è una corsa notturna di 5 km tra le più popolari al mondo, “dove balli più di quanto corri”, si dice. La gara podistica non competitiva ha già registrato grandi numeri in tutto il mondo: Miami, Las Vegas, Amsterdam, ma anche Australia, Francia, Germania, Giappone, Hong Kong, Singapore, Taiwan, Tailandia, Emirati Arabi e molti Altri Paesi e città.

La città di Trieste è stata scelta come prima tappa per l’edizione italiana per le peculiarità storico-culturali che la rendono nota in tutto il mondo. L’iniziativa ha richiamato molti runner anche dai Paesi vicini, animando le strade di Trieste per tutta la notte.

Il percorso dell’Electric Run di Trieste ha attraversato viale Miramare e Porto Vecchio. Street food e bevande energetiche hanno sostenuto la performance sportiva dei podisti e non sono mancati cocktail e birra per chi ha preferito partecipare al grande party puntando al puro divertimento.

Electric Run

La Mezza Maratona di Trieste

Già fissata la data della prossima 21 km di Trieste, che si terrà il 5 maggio 2019. Percorso rinnovato, con partenza fissata ad Aurisina, per un percorso tra i più panoramici al mondo, sulla strada costiera, e con arrivo in piazza Unità d’Italia.

L’edizione del 2018 ha visto quasi 1900 podisti al via, con ben 46 Paesi rappresentati, ma l’obiettivo per la prossima edizione è arrivare a 2500 iscrizioni.

Gli organizzatori puntano in alto e stanno lavorando per accrescere la popolarità della Mezza Maratona triestina, puntando ai 3500 partecipanti per l’attesissima venticinquesima edizione del 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *