Crazy 5K Fun Run

Crazy 5K Fun Run

Crazy Running

Scopri cos’è e come partecipare alla Crazy 5K Fun Run

Sei un fan delle corse a ostacoli, adori allenarti e ti piace tenerti in forma, ma vuoi il caldo, vuoi un’improvvisa pigrizia, l’idea di indossare le scarpe da ginnastica e metterti a correre in maniera meccanica sulla strada asfaltata, proprio non ti va. Perché allora, non provare a fare movimento in maniera nuova e divertente con una Crazy Running? Scopriamo dunque cos’è e come partecipare alla Crazy 5K Fun Run, un ottimo modo per mettere in moto ogni muscolo del corpo, dando un’impennata al buonumore.

La corsa a ostacoli più pazza d’Italia 

La Crazy 5K Fun Run è la corsa a ostacoli più pazza d’Italia, in cui bisogna superare i propri limiti aggirando vari scogli ad un ritmo concitato, senza mai perdere l’equilibrio.

Se te la senti, sappi che, qualora dovessi iscriverti a una 5K, t’imbatterai nei seguenti intralci gonfiabili, a rischio di cadere nell’acqua:

  • Ups and downs: salite e discese ripidissime in successione;
  • Bumps: un pavimento dalla superficie deformata da prominenze e insenature;
  • Climb the wall: una sequela di ostacoli da scavalcare;
  • Sea Run: tunnel intervallato da intralci;
  • Start: una salita e una discesa, inframmezzate da un’asta sotto la quale è necessario strisciare;
  • The Misery: un percorso punteggiato da ostacoli da evitare, tunnel da attraversare e prominenze da scavalcare;
  • In and out: scogli da superare, facendo attenzione a non inciampare nelle numerose fosse presenti sulla superficie;
  • The Snake: uno stretto “corridoio” lungo cui strisciare, dalla caratteristica forma di serpente;
  • Tunnels: una moltitudine di semi-circonferenze da “attraversare” per proseguire;
  • Triple jumps: uno scivolo al quale si arriva per mezzo di tre salti su delle piccole “dune”.

 

 

CRAZY 5K Roma, Milano e Torino 

Questo 2018 ha dato i natali anche a un’edizione della CRAZY 5K meneghina. Infatti, sabato 28 aprile al parco dell’Idroscalo, un nutrito gruppo di temerari ha corso per 5 chilometri tra i vari ostacoli, ancora più difficili da superare a causa della loro superficie resa scivolosissima dall’acqua.

Oltre alla CRAZY 5K a Milano, vi sarà prossimamente una CRAZY 5K a Roma, salva la data dal nostro calendario, nel cuore della capitale. Il 21 ottobre 2018 i partecipanti si cimenteranno con il classico percorso da 5000 metri, punteggiato da pantagruelici ostacoli, di cui il più lungo si estenderà per circa 42 metri.

La CRAZY 5K a Torino è attesa con la medesima veemenza. Anche in questo caso, per partecipare bisognerà avere almeno 8 anni d’età e 1,30 metri di altezza. 

 

Se hai ancora qualche dubbio se partecipare o meno alla Crazy running più pazza d’Italia, dai un’occhiata a questo video:

Come correre una 5 km

Ok, sei risoluto a partecipare alla 5k runner, ma forse prima dovresti assicurarti di riuscire a percorrere un simile tragitto sulla terraferma.

Noi ti consigliamo di cimentarti con delle sessioni di corsa ad alta intensità “ad hoc”: solo così la tua capacità di respirazione e resistenza migliorerà davvero.

Ricordati inoltre di fare sempre un po’ di riscaldamento sia prima che dopo il footing. Corri una 5K, curando la tua alimentazione e nutrendoti con cibi leggeri, soprattutto il giorno prima.

Infine, cerca di non iniziare mai subito a ritmi troppo sostenuti.

Potrebbe interessarti anche il nostro articolo sulla Fisherman’s Friend Strongman Run.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *