Antarctic Ice Marathon

Antarctic Ice Marathon

Antarctic Ice Marathon

Partecipare all’Antarctic Ice Marathon è uno dei sogni e degli obiettivi dei runners più esperti e preparati fisicamente. È necessario essere degli ironman per affrontare i 42,2 chilometri in un percorso che si snoda tra i ghiacci del Polo Sud con temperatura che superano i -20°C. La maratona più a sud del mondo si tiene dal gennaio 2006 sul territorio del Cile, tra i ghiacci dell’Antartide, e in media partecipano una cinquantina di runners provenienti da tutto il mondo. L’Antarctic Ice Marathon è organizzata da Global Running Adventure che ogni anno si occupa di organizzare anche la Volcano Marathon e World Marathon Challenge altre due corse per cuori forti.

Ice Marathon Location

Il regolamento prevede che i runners effettuino 2 giri del percorso gara, ognuno da 21,1 chilometri, situato in un paesaggio da sogno, quasi alieno, una gola tra i monti Rossman altor 1.450 metri e Charles Peak da 990 metri.

Dopo la partenza sono previsti 2 checkpoint dove i podisti possono fermarsi ni caso di necessità.

Antarctic Course

Come affrontare l’Antarctic Ice Marathon

In una maratona del genere è fondamentale prepararsi fisicamente ma anche essere attrezzati con il miglior equipaggiamento tecnico.  Non stiamo parlando di andare a correre con 0°C al parco sotto casa, l’Antarctic Ice Marathon cela pericoli non indifferenti in particolare per mani, testa e piedi che devono essere coperti al meglio visto che sono le parti del corpo da cui viene disperso più calore, in particolare, le estremità corrono il maggior rischio di congelamento.

L’Antarctic Ice Marathon è probante sotto ogni punto di vista ma probabilmente il pericolo più grande per i concorrenti è la disidratazione. Sforzo fisico, venti catabatici che soffiano sull’Antartico e gelo possono far perdere molti liquidi anche in una condizione di freddo estremo come per la Antarctic Ice Marathon. Questa zona del Polo Sud ha sei mesi di luce solare e conta quasi il 70% di acqua dell’intero pianeta.

Costo per partecipare all’Antarctic Ice Marathon

La gara antartica non è per runner qualunque neanche per quanto riguarda il costo dell’iscrizione che è di ben 15mila euro per concorrente. Il prezzo è straordinario ma bisogna tenere presente che si tratta di una corsa nel punto più estremo del mondo quindi necessita di un’organizzazione straordinaria.

Il prezzo comprende i seguenti servizi:

  • Servizio transfer di andata e ritorno dall’aeroporto di Punta Arenas con voli privati
  • Briefing a Punta Arenas un giorno prima della partenza
  • Trasferimento in volo da Punta Arenas al luogo di gara
  • Pranzi e alloggi durante la gara
  • Medaglie, magliette e souvenirs vari della gara
  • Servizio fotografico dell’evento per uso personale
  • Video dell’evento per uso personale

L’Antarctic Ice Marathon è una corsa per uomoni e donne di ghiaccio, se preferisci una corsa con un clima più umano prova a dare un’occhiata alle corse più strane in Italia e nel mondo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *